Cerca

Falco

Coppa Italia, invasione pacifica di Mario Ferri a Napoli-Juve: dietro la tshirt ha la scritta "Juve merda"

5 Aprile 2017

7

Dopo appena quattro minuti di gioco tra Napoli e Juve ha fatto irruzione in campo Mario Ferri, già famoso per diverse imprese simili. Anche stavolta Ferri è riuscito clamorosamente a eludere la sicurezza del San Paolo e ha percorso diversi metri indossando la tradizionale maglia azzurra con il logo di Superman. In ogni sua performance, Ferri sceglie di mandare un messaggio con alcune scritte sulla t-shirt. E questa volta non ha fatto eccesione: davanti aveva la scritta: "Ciro vive", in ricordo del tifoso napoletano morto a Roma prima della finale di Coppa Italia di tre anni fa contro la Fiorentina. Sul retro però la vera sorpresa: Ferri ha attraversato quasi tutto il terreno di gioco mostrando la scritta: "Juve merda".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cartonito

    06 Aprile 2017 - 11:11

    i napoletani farebbero meglio a non portare più i figli in motorino senza casco a non mandarli più a spacciare a non evadere le tasse allora si potrebbero chiamare civili ma tutto questo non lo fanno e allora sono un popolo di incivili sfruttatori che campano alle spalle di tutta l'Italia,

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    06 Aprile 2017 - 08:08

    Marco Betti , la palla al piede sei tu pezzo di merda scemo.

    Report

    Rispondi

  • dominoale

    06 Aprile 2017 - 01:01

    Bhe,napoletani o no,solo a napoli poteva trovare occasione per esibirsi di nuovo sto megalomane

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media