Cerca

Format

"Bella più di prima": il docu-reality che restaura le donne sbarca su Canale 5

C'è Greta, vittima di 20 anni di maltrattamenti e violenze da parte dell'ex marito, che vuole cancellare le tracce del dolore e guardare al futuro. Paola, guarita da un tumore al seno, oggi clown di corsia. E Gabriella, una guerriera, vedova da sette anni, finalmente innamorata di nuovo e desiderosa di volersi più bene. E tante altre donne, ferite, colpite, ma non spezzate. Tutte vogliono sentirsi bene e Belle più di prima.

A volte la rinascita riparte dalla tv. Come da questo programma, che dopo aver registrato buoni ascolti su La5 è promosso sull'ammiraglia Canale 5. Il docu-reality  prodotto e ideato da DueB Produzioni di Luna Berlusconi, è arrivato alla terza edizione. Da domenica 13 dicembre si può rivedere alle 9.50 del mattino: le protagoniste sono donne comuni che, superate difficoltà e momenti critici, si rimettono in gioco partendo dalla cura della propria persona. Cruciale, per loro, è il team di esperti che le supporta, le sostiene e le assiste nella rinascita. Primo tra tutti il chirurgo plastico Antonio Spagnolo, poi la hair stylist Monica Coppola, la dermatologa e medico estetico dottoressa Annalisa Pizzetti, e la dottoressa Valentina De Giorgi, odontoiatra e chirurgo orale. "Le sette protagoniste di questa terza edizione di Bella più di prima", dichiara a Libero il dottor Spagnolo, "sono tutte storie molto forti e differenti tra loro. Principalmente mi ha colpito un fattore in comune tra queste donne, ovvero, la grinta e la forza con cui tutte affrontato i problemi senza mai darsi per sconfitte. Forse, noi uomini, dovremmo trarne esempio…". 

"La componente psicologica", aggiunge il noto chirurgo, "ha una grande importanza nel mio lavoro. Bisogna capire, prima di tutto, per quale motivo un paziente si rivolge a me. La chirurgia non è una risoluzione dei problemi di una persona ma, semmai, solo un modo per sentirsi meglio con se stessi. Sono interventi chirurgici e non vanno mai sottovalutati!". Nel corso delle puntate, le protagoniste raccontano la propria storia, ma soprattutto la voglia di riscatto, evidenziando i propri punti di forza e debolezze.

Alessandra Menzani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog