Cerca

Teste calde

Arrestato il figlio di Jean Claude Van Damme: ha minacciato l'amico con un coltello

0

Nicholas Van Varenberg, figlio 21enne dell'attore Jean-Claude Van Damme, è stato arrestato nella notte del 10 settembre per aver aggredito il coinquilino nel suo appartamento a Tempe, in Arizona. La polizia è arrivata in seguito a una segnalazione per urla e schiamazzi provenienti dall'abitazione. Gli agenti hanno trovato Van Damme jr in stato di agitazione e, dopo averlo calmato, se ne sono andati. Dopo neanche venti minuti una nuova richiesta di intervento, questa volta del compagno di stanza di Nicholas, che ha accusato il giovane di averlo minacciato con un coltello e di averlo colpito violentemente con un pugno in faccia. La polizia ha trovato tracce di droghe leggere nella stanza di Nicholas e ha proceduto all'arresto. La famiglia Van Damme non ha finora pagato alcuna cauzione per farlo tornare libero in attesa del processo. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media