Cerca

Rip

È morta la pornostar August Ames: il sospetto sulla depressione e gli attacchi di omofobia

1

È morta a soli 23 anni la pornostar August Ames. L'attrice era tra le più giovani nel settore, ma poteva vantare già 270 scene in carriera che le hanno fruttato anche due Avn awards negli ultimi quattro anni. La notizia della sua scomparsa è stata data dal marito, il regista Kevin Moore: "Era la persone più amorevole che io abbia mai conosciuto e per me significava tutto". Ignote finore le cause della morte. Secondo il Daily mail da tempo avrebbe sofferto di depressione, mentre per la stampa americana la ragazza si sarebbe chiaramente suicidata, probabilmente spinta dall'angoscia per le ultime accuse di omofobia che le sono piovute su Twitter. La tempesta di fango contro la Ames era partita quando aveva dichiarato di non voler più girare film con attori che avessero recitato in pellicole del porno gay. Solo lo scorso 3 dicembre aveva spiegato che aveva solo timore per la sua sicurezza e non di non essere omofoba.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • EmmediEmme

    07 Dicembre 2017 - 15:03

    ...forse è stata per indigestione ....

    Report

    Rispondi

media