Cerca

The Floral Experience

Un Evento Spettacolare The Floral Experience by Karen Tran

Una importantissima Masterclass a cui hanno partecipato Wedding Planner e Flower Designer provenienti da tutto il mondo

5 Dicembre 2017

0

Lo scorso inizio novembre si è svolto, per la prima volta a Roma, il The Floral Experience by Karen Tran.


Karen Tran, la Floral Designer più famosa al mondo, ha diffuso il suo sapere in tre giornate all'insegna delle sue spettacolari tecniche per creare allestimenti maestosi sui toni del bianco, dell'avorio e del rosa pallido.


L'evento si è tenuto in una spettacolare residenza dell'Aventino, la location prescelta è stata infatti Residenza Lavernale, un luogo incantevole dove con le luci della sera è possibile ammirare i resti dell'antica città romana.


A questa importantissima Masterclass hanno partecipato Wedding Planner e Flower Designer provenienti da tutto il mondo. Daniele Gori, nostro fornitore di fiducia e importante Flower Designer romano, ha ovviamente partecipato in prima persona a questi tre giorni a tu per tu con Karen Tran per migliorare ulteriormente la sua già eccellente tecnica e per apprendere il più possibile i segreti di questa splendida icona dei fiori.


Noi di I Do in Italy abbiamo perciò deciso di intervistarlo per farci raccontare e condividere con voi la sua esperienza e le sue sensazioni.


A.M.: “Come è nata l'idea di creare questo evento?”

D.G.: “Karen Tran da anni gira il mondo con le sue Masterclass per far conoscere l’imponenza e l’importanza della figura del Flower Design in un’evento. In Italia era già stata a Venezia ed in Puglia. Non poteva non arrivare a Roma! Per noi è stato un onore fornirle la struttura, i candelabri e tutto il materiale necessario a rendere ancora più straordinario il mio eccellente lavoro”.


A.M: “Come è stato collaborare con una professionista di questo calibro?”

D.G.: “Un’esperienza che arricchisce dal punto di vista sia professionale che umano. Avere a che fare con un'icona del calibro di Karen Tran è per noi del settore un onore. Lei è il paradiso terrestre! Insieme agli altri operatori abbiamo ricreato i giardini dell’Eden, per l'appunto. E' difficile riuscire a descrivere la loro regalità e a descrivere le sensazioni che trasmetteva dal vivo... semplicemente stupefacente!”.


A.M.: “Quali sono le novità del 2018 nel mondo del Flower Design?”

D.G.: “Sicuramente stiamo passando dallo spropositato uso dei cristalli, delle trasparenze, di tutto ciò che “sberluccica” che c’è stato in questi ultimi anni all'uso di materiali più caldi come oro brunito, oro rosa, rame, che legano meglio con i piantoni cromatici oggi più in uso come quello vinaccio, burgundi e rosa cipria”.


I tre giorni si sono conclusi con una cena di gala intitolata “Havenly Rome” con centrotavola da dieci chilogramma ciascuno. Un'incanto per occhi, cuore e anima.


Anna, la vostra wp di fiducia!

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media