Cerca

Lettere al Direttore

c'era una volta ...........c'è ancora!!!!!

0
Vi ricordate della legge MOSCA così chiamata dal nome dell’esponente della Cgil, Giovanni Mosca, che ne fu il relatore?Ecco le modalità con le quali attingere denaro tramite la suddetta normativa: bastava la semplice dichiarazione del rappresentante del partito o del sindacato e all’interessato veniva versata la pensione, oltre naturalmente gli arretrati a partire dal 1948. Via via prorogata, della legge Mosca hanno finito per avvantaggiarsene qualcosa come 40mila persone. Con un costo per lo Stato e dunque per i contribuenti calcolato, per difetto,in 16 mld di euro annui. Intanto la fornero ha preferito riformare chi la pensione non ce l'ha e forse non l'avrà mai .

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media