Cerca

Lettere al Direttore

le telefonate rubate

Centinaia, in alcuni casi migliaia di ore di telefonate dal proprio “fisso” al cellulare privato o perfino a quello dei familiari, con l’intento di autoricaricare il credito del proprio telefonino sfruttando contratti specifici dei gestori di telefonia mobile. Tutto regolare ? Macchè,per le telefonate “smart” non sono stati usati apparecchi privati,bensì telefoni di ufficio. Succede forse a Napoli,oppure in Calabria o in Sicilia ? Macchè,avviene negli uffici comunali della ex Superba,il Capoluogo ligure. E non finisce lì : siccome l’appetito viene anche per emulazione,approfittando della ghiotta occasione,hanno “telefonato” anche frequentatori occasionali dei locali,tecnici di vario genere e addetti alle pulizie. Una pacchia generale. Caro Direttore,non per darci sempre la croce addosso,ma lei ritiene che ,ad esempio, in Germania una cosa simile possa verificarsi ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog