Cerca

Lettere al Direttore

La Bindi,ROSY di RABBIA

Vabbè che Silvio Berlusconi,da quando si messo in testa di cambiare l’Italia “salendo” (è proprio il termine corretto,viste le fatiche d’Ercole che ha dovuto sorbirsi) in politica è diventato “indagato a vita”,ma adesso che la Bindi,Rosy di rabbia perché non c’è alcuno che la ricordi,critichi aspramente appartenenti al suo partito che stanno ricevendo per la prima volta qualche attenzione speciale da parte dei Magistrati,è davvero singolare. Non si è sempre detto,da manca a dritta passando per il centro,che i reati restano ipotetici fino a condanna definitiva ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog