Cerca

Lettere al Direttore

Non c'è da vergognarsi.

0
Ho sentito che Berlusconi pensa con terrore al 10 aprile quando sarà assegnato ai lavori sociali. Non c'è nulla da vergognarsi: anche a me da allievo ufficiale facevano lavare i cessi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media