Cerca

Lettere al Direttore

ARIDATECE il nucleare !

“Nave dei misteri”, “ Nave fantasma” ,"Carico radioattivo”. Titoloni dei giornali per scrivere dei rifiuti nucleari che lunedì notte,nell’Arsenale spezzino,avrebbe caricato per poi smaltirli non-si-sa-dove,ma comunque bel lontano dalla nostra penisola,oltre le Colonne d’Ercole. Gli esperti : Non esiste nessuna attività umana a rischio zero. Ma qui siamo davvero a livelli bas- sissimi. La prima questione è quella del pericolo connesso a un eventuale incidente del mezzo di trasporto con sversamento di materiali. Che sono pero custoditi in contenitori blindati ad altissima resistenza. Meglio portarli via dall’Italia perché,lasciandoli in giro per un mondo sempre più insicuro,potrebbe esserci il rischio che possano cadere in mani ostili ed essere poi utilizzati nel confezionamento di bombe sporche “. Ma non serve a niente, a La Spezia sorge la protesta in men che non si dica. I mille spezzini e foresti che confondono fischi con fiaschi,ossia La Spezia con Chernobyl,comprano subito le tute di carta bianca e,così incappucciati,sfilano per i viali della Città. E io,tapino,che ci rimisi il lunotto della mia Alfa,in anni lontani,quando,ingenuo,ivi esibii un cartello con “ Energia Nucleare ? Sì,Grazie ! “…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog