Cerca

Lettere al Direttore

Sacrifici?

Al direttore: Un regalo e un sacrificio sarebbe condivisibile se poi il trattamento fosse uguale per tutti, ad esempio Rudi Vido compare nella pagina lettere tre giorni consecutivi, venerdì sabato e domenica, e lo stesso giorno il Brambilla fa il bis, e a noi cosa resta il sacrificio? Sarò poco intelligente, ho fatto solo le professionali, ma fesso prorio no, se il giornale costa e ne sono consapevole è anche giusto che poi i maggiori oneri ricadano sui soliti noti, almeno io la vedo così e mi sembra anche del tutto naturale. Niente di personale contro i Vido e Brambilla che leggo volentieri, ma se Libero è un club riservato ne devo trarre le dovute conclusioni. Cordialmente Enzo Bernasconi Varese

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • luigifassone

    31 Marzo 2014 - 15:03

    >> SEGUITO : ma non tragga conclusioni affrettate,scrivere a LIBERO fa sempre piacere ! E poi,mica si può aver tutto dalla vita !. Detto questo e pure quello,è indiscutibile che si è creata,da circa un anno,una sorta di Club,che se per caso per esservi accettati si dovesse prendere una tessera speciale,BASTA AVVERTIRE...! Non me ne voglia il curatore della Rubrica...

    Report

    Rispondi

  • luigifassone

    31 Marzo 2014 - 15:03

    Ostrega,Sig.Bernasconi ! Che tempra ! E non solo che cosa giusta,finalmente,a LIBERO ! Eppure lei,dal 20 febbraio 2014 è stato ospitato a "le lettere" di LIBERO tre volte (il lettore Brambilla batte il record,nello stesso periodo è stato pubblicato (complice la sua conoscenza in campo calcistico) ben QUATTORDICI volte) Pensi a chi "NISBA" ! . (>SEGUE,poche battute disponibili QUI...!)

    Report

    Rispondi

blog