Cerca

Lettere al Direttore

CHE DISGUSTO

Provo un profondo disgusto nel constatare come alcune persone, che non erano niente e nessuno senza Berlusconi, ora, approfittino della sua situazione delicata, ed invece di stringersi a lui, sostenerlo e salvaguardare il partito, se ne vanno con le scuse più becere. A parte i traditori della prima ora (Alfano, Schifani e company) ora ci si mette pure Bonaiuti. Diciamo che la sua dipartita non ci tange minimamente, perché il suo contributo era pari a zero, ma ciò che colpisce è la pochezza umana di questi personaggi. Alfano sostiene che il suo partito sarà la sorpresa delle elezioni, io ritengo che alle elezioni avranno un’amara sorpresa e si schianteranno come si sono schiantati tutti i traditori che lo hanno preceduto. Per fortuna il popolo di centro destra sa distinguere i cavalli di razza dai conigli e alle elezioni lo dimostrerà, facendo fare a tutti questi traditori la fine che meritano. Eleonora

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog