Cerca

Lettere al Direttore

Il mercato...libero

A Lucca un tredicenne ha acquistato ad una bancarella una penna con puntatore laser,l’ha accesa e,malauguratamente e abbastanza stupidamente (i nostri adolescenti,purtroppo,non sono ancora maturi,nonostante quel che si va predicando in giro) se l’è rivolta contro gli occhi. il marchingegno ha fatto il suo mestiere,e il ragazzo rischia di perdere la vista da un occhio. C’è da rimanere come minimo increduli perché costretti ad osservare come il commercio resti talmente “libero” da permettere la vendita di oggetti simili,strafregandosene delle Camere di Commercio,del Ministero dello Sviluppo economico e,a termine della filiera,anche delle Fiamme Gialle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog