Cerca

Lettere al Direttore

due orfane e l'Area C di Milano

Antefatto: in data 09.12.2012 è deceduta, in conseguenza di adenocarcinoma polmonare, la mia compagna, lasciando quali esclusive legittime eredi le nostre due ragazze, entrambe minorenni. Tra i beni relitti vi è un'autovettura; per essa la mia compagna usufruiva dei 40 passaggi gratuiti, previsti dalla vigente normativa, nonché del permesso di sosta in striscia gialla, essendo, per domiciliazione, parificata ai residenti in Area C. Il fatto: effettuato il trapasso di proprietà del veicolo in favore delle eredi, mi sono rivolto, quale genitore e tutore delle due ragazze, ai competenti uffici comunali, per ottenere, a nome loro, sia il diritto ai 40 passaggi gratuiti sia il permesso di sosta in striscia gialla (posto che, in prossimità del Palazzo di Giustizia, i parcheggi in striscia bianca non esistono), con l'intento di "riportare a casa" un ricordo della mamma scomparsa, troppo a lungo rimasto chiuso nel garage della casa dei nonni materni fuori Milano. La risposta: le due minorenni, in quanto tali sprovviste di permesso di guida, non hanno titolo a pretendere i 40 passaggi gratuiti e, ancor meno, a ottenere il permesso di sosta. Dovrei essere io, già titolare del diritto ai 40 passaggi in quanto proprietario di altro mezzo, a suddividerli a vantaggio della vettura di cui si discute (con l'obbligo di variare la targa "in garanzia" almeno 24 ore prima dell'utilizzo, per il tramite del mio account), mentre non potrà mai essere rilasciato il permesso di sosta, in quanto sono locatario di un box (trattasi di incompatibilità, ovviamente), visto che, a nome delle ragazze, il permesso di sosta non può essere rilasciato perché sprovviste di patente. Risultato: le due minori, entrambi residenti in Area C e legittime proprietarie dell'autoveicolo, dovranno rassegnarsi a vendere quello che, nella realtà, più che un bene è un pezzo della loro vita, perché non potranno goderne. A Lei, caro Direttore, ogni commento. Cordialmente. Mario Marenghi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog