Cerca

Lettere al Direttore

Caro Pannella

Caro Pannella per risolvere il problema carcerario in pochissimo tempo e in modo definitivo si deve operare semplicemente in questo modo , senza dover arrecare problemi alcuni e facendo rispettare le regole. Premetto che il 50% dei detenuti sono d’origine straniera e quindi se noi valutiamo i posti nelle carceri necessari per i soli detenuti italiani sarebbero abbondantemente sufficiente non incorrendo con nessuna sanzione europea rispettando i diritti i civili. La proposta e’ semplice e avrebbe un duplice effetto , ogni detenuto costa circa 200 euro al giorno al popolo italiano , facciamo degli accordi bilaterali con i paesi d’origine dei vari detenuti offrendo a questi 100 euro al giorno per poter scontare la pena nei propri paesi, avremmo a questo punto una diminuzione dei costi per il 50% dei detenuti , recupero di spazi all’interno dei nostri penitenziari e soprattutto gli stranieri, sapendo che la pena la sconterebbero nel proprio paese, probabilmente non delinquerebbero in Italia nella misura in cui lo fanno ora , quindi i reati del 50% della popolazione carceraria (quella straniera ) si ridurrebbero di almeno 80%

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog