Cerca

Lettere al Direttore

L’ordine dei giornalisti esiste ?

Egregio Direttore Maurizio Belpietro, Questa mattina – 08/05/2014 – nella trasmissione di RAI TRE - AGORA’- condotta dal giornalista Greco, uno degli invitati ha detto l’ennesima corbelleria: Berlusconi ha governato per 20 anni e vediamo i danni che ha prodotto. Berlusconi non ha governato per 20 anni, circa 9 (nove) per tre volte premier, due suoi mandati sono stati interrotti, il primo dalla magistratura ed il secondo da Napolitano per imporre il Sig. Monti (compensato dalla nomina a senatore a vita ), i restanti 11 anni sono stati di appannaggio del centro sinistra, di cui due mandati con premier non parlamentari. I giullari della trasmissione AGORA’ gioivano per l’arresto di SCAIOLA, non si può non rilevare che è l’ennesimo arresto di un esponente del centro destra nell’imminenza delle elezioni. Scaiola avrebbe aiutato a latitare Matacena (condannato), tuttavia nessuno dice (neanche i giornali e TG) se l’aiuto di Scaiola fosse avvenuto da Ministro, parlamentare o da semplice cittadino. Prodi con il suo secondo mandato a premier si è trovato due tesoretti, rispettivamente da cinque e dieci miliardi di euro, da profano non riesco a capire cosa ne ha fatto, visto che oltre al tesoretto ha tagliato le pensioni di un centinaio di euro/mese negli anni tra il 2007 ed il 2008. L’ordine dei giornalisti esiste ancora? Se un giornalista dice una notizia falsa deve essere punito!!!!! Ultimo sfogo. E’ pietoso vedere parlamentari che si parlano addosso nelle trasmissioni televisive; è uno spettacolo pessimo, diseducativo per i giovani. La invito a farsi promotore di una norma di legge che regoli il parlare civile in pubblico, con sanzioni maggiorate per giornalisti conduttori di trasmissioni televisive e parlamentari. Rilevo che i parlamentari del centro sinistra sono specializzati nella professione di “disturbatore”, con il solo fine di non far parlare le parti avverse. Oggi gli stessi magistrati di Milano dicono che la Boccassini ha interrogato Ruby abusivamente. La magistratura ha motivato le indagini su Scaiola casuali, indagavano sui fondi neri della Lega Nord, non si può non pensare “DUE PICCIONI CON UNA FAVA”. Pare strano che quelli della sinistra hanno sempre l’ombrello (disatro Campania, Del Turco in Abruzzo, Liguria, Venezia, Toscana – Montepaschi- ex sindaco Domenici, ecc.); tuttavia non si può non rilevare il dilettantismo diffuso di molti parlamentari di destra e sinistra, premier, ministri e sottobosco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog