Cerca

Lettere al Direttore

A QUANDO IL "DASPO" PER I CALCIATORI ?

Se anche Jenny si mette a giocare negli stadi di calcio? Mai visto, in una partita di calcio, tanta determinazione da “caccia all’uomo”, in una “Roma” concertata e concentrata su Chiellini. Domenica stessa, alle 12,30, a Bergamo si è visto pure un Mexes “incattivito”, ma preso di mira soltanto dall’ostilità di un pubblico tifoso. A Roma un possibile “daspo” lo si è visto in campo, rivoluzionando così quel minimo di criteri di etica sportiva e dove lo stesso arbitro (inadeguato a quella partita) ha contribuito nel suo “piccolo”. Verrebbe da pensare che aver tenuto Mexes alla Roma…sarebbe stato troppo. I disordini di una settimana prima per la finale di Coppa Italia non hanno insegnato niente? Saluti. Angelo Mandara - Torino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog