Cerca

Lettere al Direttore

perplessità

Gentile direttore, non capisco una cosa e vorrei che qualcuno me la spiegasse. Si è detto che le tangenti dell'Expo di Milano, finiscono alla fine, anche nelle tasche dei vari partiti, e tra questi anche il PD, attraverso note figure storiche. Mi chiedo allora, se questo è vero, perché Renzi si assume il ruolo di arbitro della situazione, garantendo attraverso il suo partito le persone da inserire? Mi sembra come se, dovessimo utilizzare il lupo che si mangia gli agnellini, per fargli poi fare la guardia di notte.... Mha!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400