Cerca

Lettere al Direttore

Perchè si perseguono gli SCAFISTI ?

Giusto un mese fa il Governo ha trasformato in illeciti amministrativi una serie di reati. Tra questi quello di immigrazione clandestina (comma 3,lett.B). Mi può spiegare,caro Direttore,perché si continuano ad identificare gli “scafisti” per poi (eventualmente,la cosa è piuttosto SFUMATA... ) processarli e condannarli ? Furono affamatori di povera gente,poi,d’un tratto,non sono divenuti per decreto benefattori di sofferente umanità ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • thorglobal

    13 Maggio 2014 - 22:10

    I governi italiani approvano delle leggi che contrastano con l'lobbligo che hanno gli italiani che vanno per mare.

    Report

    Rispondi

  • biasini

    13 Maggio 2014 - 19:07

    Non si preoccupi! Si perseguono a parole. Dopo averli rifocillati gli danno il foglio di via che usano per scopi...ignobili. E continuano come prima.

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    13 Maggio 2014 - 18:06

    Gli scafisti vanno incarcerati perchè delinquenti, non sono il regola con le norme di navigazione.Se un cittadino va in mare con 1 gommone arrivano le motovedette dei carabinieri,polizia e capitaneria di porto..Oltre al bollo e assicurazione.razzi ,l'omologazione scritta e non stampata sui tubolari,per la portata e giubbotti per ogni persona,altrimenti multe salate.Le hanno le scialuppe per tutti?

    Report

    Rispondi

blog