Cerca

Lettere al Direttore

Aveva ragione Benedetto XVI

LSignor Direttore, la più importante autorità degli Stati Uniti per il controllo delle malattie, il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc), ora ammette che la politica trentennale del presevativo per sconfiggere l’Hiv è «fallita». Quando Benedetto XVI, riportando tanti studi scientifici, disse che il preservativo non è un strumento efficace per combattere l’Aids lo coprirono di insulti. Ora il Cdc americano lancia sul mercato una pillola, già usata dal 2011, per "prevenire" l'infezione. Si tratta di un retrovirale da assumere ogni giorno il cui nome è Truvada. Usata in In India e , secondo studi recenti, se assunta ogni giorno protegge dall’Aids nel 99 per cento dei casi. Assumere la pillola tutti i giorni implica una spesa di oltre mille dollari al mese ma le assicurazioni private sotto richiesta possono coprirne il costo. Staremo a vedere. Comunque più delle pillole quello che preserva sono i comportamenti morali da trasmettere, soprattutto, ai giovani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog