Cerca

Lettere al Direttore

PROVINCIALISMO NAZIONALE.

Appena saputo di quell’errore di progettazione ferroviaria da parte dei nostri sciovinisti cugini, gli inventori del formaggio, non c’è sembrato vero di rispolverare la notizia data dieci anni fa da “Striscia la notizia” che, anche in questo settore siamo i primi. Abbiamo subito ricordato al mondo intero che nella stazione ferroviaria di Foligno, sono parcheggiate, inutilizzate da oltre mezzo secolo, un numero notevole di elettromotrici nuove. La notizia, che per il suo provincialismo, non mi ha naturalmente meravigliato, doveva essere, a mio avviso, completata: chi ordinò quelle motrici e chi le fabbricò: La magistratura, invece di continuare i processi politici a carico dei “Berlusconi” faccia chiarezza sull’eredità dell’Avvocato e persegua i colpevoli di quel disastro parcheggiato a Foligno, perché l’immagine televisiva di “Chillu” Esposito pesa molto nella memoria degli italiani, insieme con le Foibe, Via Rasella, il Tesoro di Dongo, i carri armati in Ungheria ecc. ecc. ecc. Cordialmente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog