Cerca

Lettere al Direttore

Scavalchiamo Renzi sulla destra liberale

Il PDexPCI di Renzi ha vinto abbondantemente, per la prima volta, perchè il suo segretario ha deciso di guardare a destra e non a sinistra. Non avrebbe potuto fare diversamente visto che il paese é in Europa e deve rimanerci con una conseguente delega di sovranità che impedisce all'Italia un radioso futuro nel sol dell'avvenire (..ecco perchè dobbiamo restare nell' l'Euro ). Questo ha fatto intendere ai cittadini di centro-destra che non c'é più un nemico giurato da abbattere così hanno mollato la presa. Ma se Renzi é solo la copia deformata di un progetto di centro-destra, quale é l'originale ? La risposta é : l'ideologia liberale e incontaminata della Tacher che i nostri politici di centrodestra non hanno potuto/saputo/voluto realizzare, per concentrarsi invece nel recupero di voti a sinistra. Così sono diventati la copia deformata del progetto della sinistra ed hanno lasciato che salisse la spesa pubblica e le tasse, in uno spirito di continuità democristiano-socialista. Il caro Berlosconi non può lasciare la guida del partito in questo momento (sarebbe lo sfacelo..) , ma deve ripulirlo per rilanciare finalmente l'idea sulla quale Forza Italia é stata fondata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog