Cerca

Lettere al Direttore

Grazie,Mamma RAI !

Ha voglia l’abbonato RAI,nelle giornate in cui si disputa una delle gare di Formula 1,a non leggere i Quotidiani “Online” in Internet ed evitare accuratamente di guardare i vari Tiggì. Insomma,a rinunciare ad informarsi sul risultato della gara per non togliersi il piacere di godersi la sospirata trasmissione della stessa come se fosse “in diretta” e non ”in differita” sulle rete televisiva i cui servizi pubblici (che non sono i vespasiani…) ha comprato in anticipo per un anno . C’è sempre qualcosa che gli sfugge,e,magari,la telefonata di qualche cugino o amico (entrambi con la sindrome del sadismo innato) che evidentemente è abbonato a Sky e che gode nel farti soffrire : “Hai visto chi ha trionfato a Montecarlo ?". Grazie,Mamma RAI,per il servizio pubblico negato…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog