Cerca

Lettere al Direttore

Esproprio o tangente?

Egregio direttore devo allo Stato (?) per imu euro 1500 per un locale che e´ sfitto da anni che non riesco neppure a svendere.Li ho sofferto le pene dell´ inferno avendo avuto la malaugurata idea di iniziarvi un´attivita´ commerciale nel 1987 dismessa tristemente per la persecuzione fiscale e le rapine bancarie dovute a tassi sullo scoperto. Oggi non ho ancora la pensione (che avro´ con un anno e mezzo di ritardo di euro 401 grazie a riforme ultra veloci per noi ma non per chi governa).Come posso pagare una tassa su un bene che non mi rende nulla? Pensavo il peggio possibile di mafia ,camorra e ndrangheta ma questi almeno pretendono soldi da chi ha un´entrata economica,mentre la mia cosiddetta patria mi estorce soldi con una prepotenza legalizzata per un bene che non da´ reddito.(e nel caso dell´imu anticostituzionale).Chi dei quattro e´ peggiore? Non potro´ pagare e so gia´ che veranno prima o poi ad espropriarmi di questo locale ma sinceramente a questo punto non mi interessa piu`! Facciano quello che vogliono e che Iddio li stramaledica!cordialmente la saluto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog