Cerca

Lettere al Direttore

Le scatole si stanno rompendo

Caro Direttore i nostri governanti hanno approvato un nuovo adempimento burocratico che interessa tutti i cittadini italiani, vale a dire tutti coloro che hanno la caldaia autonoma in casa, o un condizionatore o addirittura una stufa a gas liquido. Ebbene dal 1 giugno, grazie ai nostri illustri professoroni dobbiamo dotarci di un libretto di una trentina di pagine ben compilate. In caso contrario ci sono multe salate. Alla faccia della semplificazione questa notizia è passata in sordina. Ringraziamo sentitamente chi vuole a tutti i costi renderci la vita impossibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudiomerlo

    18 Giugno 2014 - 16:04

    Aspetta. Il libretto è la prima stronzata. Poi ci vorrà il timbro o la firma di qualcuno. Poi quel qualcuno dovrà essere abilitato da qualcun altro con un timbro o una firma e così via dicendo.

    Report

    Rispondi

blog