Cerca

Lettere al Direttore

Il Ministero del Lavoro scarica le responsabilità

Ricevo un'altra risposta dal Ministero del Lavoro ma vedo che non hanno capito la sostanza di quello che denuncio, in primis io sono un dottore laureato in Scienze Geologiche vecchio ordinamento, non un signore qualsiasi, sono un 43 enne disoccupato laureato da circa 22 anni senza un reddito non ho mai avuto un lavoro. E' la seconda risposta che mi perviene ma vedo che scarica solamente le responsabilità, oppure è una presa in giro, in quanto denuncio che sono proprio le Amministrazioni Provinciali locali che per il sottoscritto non funzionano dal 1989!. E' normale che uno sia iscritto dal 1989 al CSL richiedendo tutti gli anni un qualsiasi lavoro senza aver avuto mai una chiamata o un assunzione? Io credo di nò. Da poco lo stesso CSL vedendo la mia situazione ha risposto a presa in giro: “...MA NON E' CAMBIATO NIENTE?...”. E' il Ministero del Lavoro che dovrebbe avere la competenza superiore di IMPORRE, CONTATTARE e TRASMETTERE alle Amministrazioni locali per farmi avere un lavoro visto il caso. Oppure dovrebbe intervenire il Ministro del Lavoro. Tutti voi conoscete il caso. Tra l'altro, che competenza avrebbe una Direzione Generale per L'INCLUSIONE e le Politiche Sociali? Ho chiesto ancora concretezze. Patrizio Indoni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog