Cerca

Lettere al Direttore

Speriamo che...

Tra le novità che,prima di chiudere gli occhi,mi sarebbe stato riservato di vedere,c’è la “svolta” di Silvio Berlusconi da acuto barzellettiere sui gay a loro sostenitore (non è ancora chiaro se con tanto di firma all’Arcigay,come già fatto dalla sua fidanzata e da Vittorio Feltri,oppure così “tanto per dire”). Ora non mi resta che sperare che la fidanzata non si converta al comunismo…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog