Cerca

Lettere al Direttore

Nuovo centrodestra

Egregio Direttore, ho trovato lungimirante e intelligente la lettera di oggi del pres. Berlusconi sul Giornale. Deve unire un programma, le idee, non l’essere "contro" la sinistra (come faceva la sinistra vs il pres. Berlusconi). Ad es. bisogna essere veramente liberali, non solo a parole (vedi liberalizzazioni bloccate nel governo Monti e mai fatte precedentemente). Oppure essere pro mercato! Ancora: una forza di cdx moderna è pro Europa, ha politiche comuni con la formica Germania (capito sig. Salvini e sig.ra Meloni?!?) e non con la cicala Grecia. E magari, come sta succedendo in FI con i gay, essere liberali anche nei "diritti" (la sinistra sta rubando spazio alla destra con politiche liberali economiche? Che la destra rubi spazio alla sinistra sulle politiche liberali "civili")! E l’aspetto “cattolico” va considerato nella “solidarietà” ma ricordandosi che Stato e Chiesa sono 2 cose differenti (“date a Cesare ciò che è di Cesare”). E i leader: quelli attuali a me personalmente o non piacciono proprio (vedi Salvini e Meloni) o non li ritengo abbastanza “carismatici” (Alfano).Ci vuole un leader che sappia comunicare, che sia innovativo (non per forza giovane),che sia cinico e intelligente, che sia credibile, che sappia far ridere…ovvero deve avere il quid (Cruciani? Bonino? Zingales? Giavazzi? Alesina? A. Milan? Bonolis? O. Giannino? Rizzo? Stella? …). Ed è fondamentale coinvolgere gli elettori con primarie sia per scegliere i leader/dirigenti che i programmi attraverso nuovi metodi partecipativi(tel. & web). La ringrazio dell'attenzione Mattia Oliva

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog