Cerca

Lettere al Direttore

sondaggi

Caro direttore, Mi permetto di segnalarle che era più facile votare per i sondaggi prima del rinnovamento del vostro sito, quando erano tutti insieme nella stessa pagina. Ora il tutto è più lento e macchinoso, in quanto ogni sondaggio occupa una pagina. Cordiali saluti Giuseppe Mancini, Rimini P.S. W la rivoluzione liberale di cui ne abbiamo bisogno come del pane! W Margaret Thatcher! Abbasso lo statalismo e lo stato-dinosauro!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog