Cerca

Lettere al Direttore

Pensioni reversibilità e cassa integrazione per impiegati e piloti Alitalai

Caro Direttore, la lettura contemporanea di due articoli sullo stesso giornale questa settimana, mi ha fatto veramente arrabbiare.Come si può pensare di aggredire ulteriormente le pensioni di reversibilità e allo stesso tempo dare assistenza così generosa (Alitalia) a chi ha vergognosamente approfittato di posizioni privilegiate e goduto, certamente con arroganza e senza dignità,di tanta generosità.Con l'ingresso nell'euro le mie entrate si sono dimezzate (o il mio potere di acquisto....si è dimezzato), e i miei risparmi in mattoni (due case, uno studio) sono tartassati e oggi non riuscirei neanche a venderli ! Se passo a miglior vita, cosa può fare mia moglie ? Mi farebbe piacere sapere se il Presidente emerito Ciampi ha le stesse preoccupazioni dall'alto delle sue entrate pensionistiche, integrate, immagino, con le entrate da Senatore..... Non vedo dignità in queste persone,che hanno vissuto e accumulato durante tutta la loro vita , e- non voglio fare altri nomi-... mi sorprendo sempre di più come non si arrivi a una vera rivolta popolare... Scusi lo sfogo, ma l'Italia non è un paese per vecchi, e nemmeno per giovani, ma solo per "fun zionari" strapagati che hanno condotto questo paese alla rovina. Non ho masi scritto a un giornale prima d'ora. Grazie e non ci faccia mai mancare il suo contributo. Cordialmente Alessandro Coli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog