Cerca

Lettere al Direttore

Il Paese del Bla-Bla e delle Mani in tasca

Caro Direttore, più leggo i giornali, più sento i telegiornali e più mi convinco che siamo il Paese del Bla-Bla e delle Mani in Tasca...Mi spiego brevemente.X decenni abbiamo sentito il bisogno, noi piccoli uomini chiamati Cittadini qualunque, di fare Riforme ad uno Stato ormai troppo Padrone,e non più padre,e troppo Vorace ingiustificato...X decenni ci è stato promesso, spiegato, fatto sognare, illuso...ma poi tutto si è fermato al Bla-Bla...alla Chiacchiera da salotto televisivo, in attesa di un qualcosa che ci richiamasse alla Ns realtà e permettesse loro di concentrarsi sulle Loro grandi Cose...e così ci siamo fatti distrarre dai Mondiali, dalla Guerra in Palestina, dalla Crimea e dalle Bombe d'acqua che massacrano città campagne e periferie abbandonate a se stesse.Il Bla-Bla imperversa...ci distraiamo...ed ecco li che in un attimo le Loro voraci bocche e mani agguantano e svuotano le Nostre tasche, i nostri tesoretti, i nostri risparmi di una vita, le nostre pensioni, il nostro futuro!Le scuse???Sempre diverse...ma sempre le stesse...ieri erano i 10.000 della Fiat, oggi i 2000 o 900 dell'Alitalia, ieri i terremoti oggi le alluvioni, ieri l'Ici, poi l'Imu e ora la Tasi...Mani ovunque X prendere...Noi diamo sempre,volenti o nolenti, loro prendono sempre e comunque...In amore si prende e si da, in famiglia padri o figli prendono e danno...solo con lo Stato...ci si rimette sempre!I 900 dell'Alitalia...chi se ne frega!Nessuno ha pianto o piange una lacrima per le decine di migliaia di professionisti o imprenditori o artigiani disperati, nessuno paga loro malattie e ferie, nessuno gli garantisce viaggi gratis anche se Cassaintegrati, nessuna 13,14,15 mensilità...sono rischi loro. Bene che provvedano lo Stato e i Sindacati a metter mano alle proprie infinite proprietà immobiliari e non ,X pagare cassa integrazioni e orpelli vari a decine di miglia di persone extra assunte X decenni dalla Politica del Bla-Bla...Io...purtroppo lo so...anche questo è Bla-Bla...e a Ottobre mi aspetta la Tasi, poi l'Imu e chi più ne ha ne metta ...di tasse...in tasca a me!bla Bla Bla

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruno osti

    29 Luglio 2014 - 12:12

    Tasi, IMU.... se godi dei servizi che il tuo Comune ti eroga, li devi pagare, chi altri se no? Se ritieni, poi, di pagare troppo, fallo presente al tuo Sindaco. Nessuno obbliga qualcuno a afre l'imprenditore, il lavoratore autonomo; vadano anche loro a fare i dipendenti, visto che qusti godono di così tanti privilegi.

    Report

    Rispondi

blog