Cerca

Lettere al Direttore

spara ai gatti

Aulla, località Lo Schiado li 31/12/2014 Non so chi vi abbia informato, in modo superficiale, riguardo all'articolo: L'ex campione mondiale di carabina Alberto Caroselli accusato: "Ha sparato a dei gatti e ne ha uccisi due". Primo, la mia denuncia è stata verso anonimo, precisando però che in zona vi era solo il Caroselli in possesso di una carabina calibro 22. Secondo, non ho prove schiaccianti, o non avrei fatto denuncia verso anonimo. Terzo, vittima di vessazioni non è il Caroselli da parte del vicinato, caso mai il contrario, coi suoi atteggiamenti prepotenti, fidando nelle sue amicizie altolocate. Quarto, il Caroselli è stato processato 4 volte ma solo per la parte amministrativa, sul come e perché abbia avuto permessi di sparare in un luogo ameno e nei pressi delle case, permessi avuti dai sindaci precedenti, della serie, se hai per amico un sindaco, puoi disturbare su ordinanza degli stessi. Quinto, il Caroselli è stato condannato penalmente questo stesso mese di luglio,(per il reato di cui all’art. 659 c.p.) per disturbo della quiete pubblica e a riconoscere un risarcimento di 5mila euro per i danni arrecati. Sesto, oltre della condanna del titolare del poligono per il reato di cui all’art. 659 c.p. il Giudice inoltre dichiarava prescritto il reato di cui all’art. 256, comma I lett. b), D.Lgs. 152/2006, per aver svolto in mancanza della prescritta autorizzazione attività di smaltimento di rifiuti speciali pericolosi, costituiti da circa 100 (nota mia anche più di 100) traversine ferroviarie dismesse impregnate con preservante a base di creosoto, utilizzandole per recintare il poligono di tiro. Questo per dire che attualmente le traversine risultano presenti sul territorio, indisturbate. Settimo, i gatti uccisi sono molti di più, ma di due precedenti non pensavo fosse per pallottole, quindi sepolti pensando fosse per scontro con animali selvatici, mentre per i due ho, tramite radiografie, capito la realtà dei fatti, senza contare quelli che non sono morti nelle mie cantine, ma spariti chissà dove.(si può sempre riesumarli) Prima del 1995 non avevo gatti che i miei due cani non ne volevano nel loro territorio, poi alla morte di un vicino che mi aveva chiesto di dare un occhio ai suoi gatti, visto che i miei cani che mi seguivano sempre, fuori dal loro territirio non facevano loro nulla, anzi il più piccolo si strusciava col più vecchio, allora pian piano li ho avvicinati a casa mia finchè sono rimasti e i cani li hanno accettati. Poi da due sono diventati tre e via via altri., tutte le femmine fatte sterilizzare, e tutti fatti curare quando avevano qualche malanno. Elenco dei gatti spariti o morti anno per anno: 2006 in primavera scompare Pippo, gattone rosso. 2007 aprile muore avvelenata Kitty, gattina che mi era stata portata nel maggio 2006, già sterilizzata da una volontaria. 2008 trovo ferita al polmone e muore in pochi minuti Ariel, gattina di casa, dormiva nel letto di mia sorella. 2008 ottobre sparisce Ricciolo, maschio rosso che mi seguiva ovunque come un cane e voleva dormire coi cani. 2010 agosto trovo morto Ricciolo2, gatto rosso simile al primo Ricciolo, anche lui ferita all'altezza dello stomaco. 12/09/2010 domenica portiamo Albino, gatto bianco, in clinica, dalle radiografie ha una gamba rotta, lasciato presso loro, martedì dopo aver ricevuto “la ferramenta” lo operano, ma mi telefonano “guardi che l'osso del gatto è disintegrato per uno sparo, bisogna amputare, mercoledì richiamano, visto che il gatto non migliora abbiamo fatto una radiografia totale, ha una pallottola nel fegato, messo come è non possiamo estrarla, giovedì richiamano, “è morto”, un bel 700 euro per portare a casa un gatto morto, prima denuncia. 21/09/2010 vedo Macchiolina ferita al fianco, nonostante l'aiuto di un inserviente ENPA, non si fa prendere, trovata morta in cantina il giorno dopo, al che, l'ho portata dal veterinario per radiografia, autopsia ed estrazione dell'eventuale proiettile, cosa avvenuta, 100 euro e seconda denuncia a pochi giorni dalla prima. 5/11/2010 mia sorella uscita in strada per fumare trova prima Macchia, sorella di Macchiolina, con la spina dorsale spezzata, muore in pochi minuti, poi il piccolo Willy e suo fratellino ancora senza nome, appena arrivati, già morti, da come trattati, si suppone per scontro con un cane. Altra denuncia verso anonimo, ma quello che più mi da da pensare è che 15 giorni dopo il Caroselli fa recintare, ma solo in parte, intorno a casa e lui ha un doberman femmina nome Lola, che spesso ho visto incitare verso i gatti, ho trovato anche un collare tipo strozzo, e l'unico che in zona usa questo tipo di collare è il Caroselli, ma questo non significa nulla come prova, per cui non portata in tribunale. 2013 nel corso dell'anno spariscono: Erik gattone rosso, Gorby maschio bicolore beige e rosso, Tigre il primo gattino grigio portato a casa assieme a Pippo, aveva sempre problemi di salute, lo avevo anche fatto operare per un'ernia. 2013 giugno muore Sean, gattone bianco e nero, sostituto in casa di Ariel, investito da un pirata. Spero che i maschi se ne siano andati perché da adulti vogliono essere soli a comandare loro nel loro territorio, mandando via i contendenti, ma Ricciolo2 e Alpino erano maschi, il che mi fa pensare male anche per gli altri. Devo pensare che qualcuno viene apposta da lontano, per prendersela solo coi gatti che stanno bene con me? Grazie per l'ascolto. Se vuole approfondire, posso mandare tutta la documentazione da me raccolta in questi anni, documenti, foto, filmati ecc.ecc. Gelosa Fabio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog