Cerca

Lettere al Direttore

Idea boicottata in cambio dei Master and Back

Sul mio caso di senza lavoro da 22 anni e tutte le problematiche con le pubbliche amministrazioni, l'Ispettorato per la Funzione Pubblica con sede a Roma conosceva perfettamente i motivi di esclusione e i mancati inserimenti al lavoro, soltanto che si è limitato, tramite il dirigente Edoardo Villani, ad asserire a febbraio 2006, mancanza di fiducia e cultura del sospetto su irregolarità concorsuali e selettive che da parte mia sono state ovvie e ben architettate. Dopo tutti questi anni, queste mancanze di fiducia e sospetti sono divenute una realtà. Questi documenti dimostrano che il sottoscritto si era offerto ad essere un “ponte” tra le Amministrazioni locali e i cittadini in particolare i laureati sardi a cui era stata proposta l'idea di unirci e combattere la disoccupazione. Dopo questa mancata associazione creata con uno statuto, sono stato tradito e l'idea veniva boicottata in cambio dei Master and Back della Regione Sardegna dove venivano inseriti i laureati sardi forchè lo scivente preso di mira a cui venivano deliberati, guarda caso, dei coincidenti requisiti discriminatori per età e voto di laurea. Patrizio Indoni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog