Cerca

Lettere al Direttore

l'acqua calda

eggendo l'editorile di oggi 22 agosto mi è tornato alla mente un'altro editoriale di qualche tempo fa relativo alla lotta allevasione fiscale, da qui il titolo. in entrambi i casi da almeno trent'anii tutti gli addettti ai lavori sanno che le cose sono andate e continuano ad andare cosi. la lotta all'evasione si fa per almeno 80% andando da chi le tasse le ha onestamente pagate per rilevare errori formali che al fisco non arrecano danno ma rappresentano una ulteriore risorsa per spremere ulteriori soldi al colpevole di averne guadagnati qualcuno. da più o meno lo stesso periodo di tempo la coltura del lavoro non esiste più come insegnamento e, conseguentemente man mano che spariscono quelli precedentemente "acculturati" non vi è chi può sostituirlo. entrambe le cose sono figlie della stessa mentalità diffusa in questo nostro malcapitato paese che è prevalentemente una mentalità in profonda contraddizzione quindi "furba" cioè tendente a fre terra bruciata di tutto quello che non appartiene alla propria sfera personale pensiero compreso il tutto s'intende in modo molto democratico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog