Cerca

Lettere al Direttore

LA CRIMEA TORNI ALL' UCRAINA

Buongiorno Direttore, la Crimea torni all' Ucraina.La Russia sta sbagliando tutto, occorre riportarla alla ragione anche con la forza se è necessario. L' amicizia è un conto, il sopruso un altro. L' UE necessita di allargare il proprio mercato nei territori della Russia, per aprirsi totalmente al mercato cinese ed asiatico in generale. La Russia vuol tener sotto scacco l' UE con il ricatto energetico. Ora Basta ! L' UE esca dal letargo e si svegli: non saranno le minacce di Putin a fermare la conseguenza naturale di un mercato unico euro asiatico, grazie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mabo20131938

    04 Settembre 2014 - 15:03

    Errato. La Crimea è sempre stata russa, passata all'Ucraina per un delirio alcoolico di Krusciov. Del resto, se è legale (!) la secessione del Kossovo (e non lo era!) a maggior ragione lo è quella della Crimea. O valgono due pesi e due misure? Putin ha ragioni da vendere. Sotto attacco da parte di Washington che vuole estendere l'area Nato, ovviamente non ci sta. E fa benissimo!

    Report

    Rispondi

blog