Cerca

Lettere al Direttore

lampioni a led milano

egregio direttore sarò veloce e pratico per non farle perdere del tempo. facendo riferimento ad un articolo apparso sul corriere della sera del 30 settembre 2014, firmato da paola d'amico, sulle strade illuminate a led e sui "potenziali" benefici che la città di milano ne riceverebbe, le segnalo che, come da foto che avrei voluto allegare, stanno sostituendo tutti e 5000 lampioni stradali fatti istallare dalla dott.ssa moratti verso la fine del suo mandato. era stato già uno spreco enorme perpetrato ai nostri danni allora (i "vecchi" lampioni erano perfettamente funzionanti), ma perchè, con l'illusione del risparmio a led, sostituirli di nuovo! perchè non sostituire i vecchi lampioni e lasciare stare quelli appena istallati? le ricordo che un lampione a led ha un costo tra 500% e 600% in più rispetto ad un classico lampione agli ioduri. in più, con il classico lampione sostituisco una lampadina da 5/10€ (se non salta l'alimentatore, per'altro difficilissimo) con i led fai prima a cambiare tutto il corpo illuminante! quindi il tempo di ammortamento non è quello indicato, in più c'è da ammortizzare la spesa fatta dalla moratti. è o non è una truffa fatta ai nostri danni? chi ci sta dietro a questo enorme spreco? zona parco lambro, lampioni istallati ex novo due o tre anni fa, circa 200, totalmente sostituiti quest'estate con quelli a led via padova, piazzale lagosta, piazzale monumentale, procaccini, ecc gran parte della zona 2 che era stata completata non più di 10mesi fa... la prego di accettare il mio sfogo buon lavoro, matteo ps: la verifica la può fare confrontando la realtà di oggi con le imm. di google map

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog