Cerca

Lettere al Direttore

carlo sabilia

Quando un parlamentare approva un omicidio, siamo vicini ad una rivoluzione. Certi soggetti andrebbero subito arrestati e confinati in un'isola deserta, invece di prendere i soldi degli italiani. Si processa chi "insulta" il presidente della Repubblica e si lascia libero un incitatore agli omicidi. facciamo schifo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Meneghino

    26 Ottobre 2014 - 03:03

    Egregio Signor Marco Martinengo, Lei si dimentica che, purtroppo, il nostro popolo è considerato, in tutto il mondo, un popolo di pagliacci ! Comincio, ogni giorno di più, a pensare che sia proprio così !

    Report

    Rispondi

blog