Cerca

Lettere al Direttore

DARIO FO

Caro Direttore, Bruno Vespa ha dato una lezione di storia vera a tutti gli ipocriti di sinistra smascherando gli exfascisti diventati paladini dell'antifascismo taglialingue. L'esempio più vergognoso è Dario Fo, un genio del teatro, ma un comunista incallito nemico di Israele e dell'Occidente. Assolutamente inconcepibile: un artista, un intellettuale che ama i paesi totalitari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    07 Novembre 2014 - 07:07

    Prima di diventare un comunistaccio passando dall'altra parte della barricata,era un Podesta' fascista di un paese di media grandezza.Classico il salto sul carro dei vincitori all'indomani della sconfitta.E di questi esempi ce ne sono a centinaia.L'italiano per convenienza e' una banderuola.Gira dove tira il vento.Ieri tutti fasciti oggi tutti comunisti

    Report

    Rispondi

blog