Cerca

Lettere al Direttore

Una soluzione per porre fine allo scandalo dei vitalizi

0
Tiene banco in questi giorni il tentativo del governo per mettere fine alla pacchia dei vitalizi da nababbo degli assessori regionali e provinciali, erogati a partire anche dai 50 anni e sul cumulo per quelli che hanno ricoperto più posizioni in vari enti. Ebbene, i signori che verrebbero penalizzati da questi provvedimenti minacciano sfracelli con ricorsi alla Corte Costituzionale perché i diritti acquisiti non si possono toccare. E dicono che alla fine avranno ragione loro e avranno diritto agli arretrati, magari con anche gli interessi. Questo perché questi privilegi sono stati erogati in base a leggi vigenti. E proprio qui sta l'inghippo, perché quelle leggi se le sono votate da soli e allora non si dovrebbe parlare di diritti acquisiti, bensì di abuso di potere per perpetrare una truffa ai danni dello Stato.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media