Cerca

Lettere al Direttore

Canone Rai, la truffa nella bolletta

Dai mass-media apprendiamo la triste notizia che grazie ad esponenti del governo Renzi, ci vogliono far pagare per forza il canone truffa della Rai nella bolletta elettrica. Prima era il sottosegretario Antonello Giacomelli poi Paola De Micheli del pd. Degli ebeti. Una proposta già programmata da tempo in aggiunta all'aumento della corrente elettrica iniziata proprio con Enrico Letta. Voglio far presente l'esempio mio e della mia famiglia o di altre famiglie che sono alla fame e che non arrivano alla fine del mese. Ci sono troppe tasse e troppo spese mensili a carico di un'unica media pensione. Io sono un laureato di 43 anni disoccupato di lunga durata senza un reddito e sono a carico dell'unico reddito mensile appunto la pensione di mio padre. Come facciamo a pagare tutto questo carico compreso un canone Rai che va abolito e non inserito nella bolletta dell'Enel?!. Perchè il canone Rai non lo fate pagare all'ex Presidente dell'Inps Antonio Mastrapasqua che ha creato un deficit di ben 25 miliardi di euro? Oppure perchè il canone Rai non lo fate pagare ai vertici Rai e ai conduttori televisivi di cui ancora oggi non si conoscono gli emolumenti? O a Roberto Benigni che per il programma I Dieci Comandamenti verrà pagato 4.000.000 di euro? Buffoni! C'è da scendere in piazza con i forconi! Tutto questo per sopportare programmi Rai che sono orientati politicamente, penosi e patetici. Vorrà dire che saremo costretti a non pagare più l'abbonamento Sky visto che ci vogliono imporre altri pagamenti. Vergognatevi!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog