Cerca

Lettere al Direttore

CANONE RAI: molti finiranno per pagare di più.

Un emendamento alla Legge di Stabilità prevede di introdurre una normativa tesa a far pagare il canone Rai con la bolletta elettrica. Ciò per combattere l’evasione che ha assunto, negli ultimi anni, livelli molto elevati. Potrebbe essere una buona notizia per i cittadini onesti: le tasse possono diminuire solo se le pagano tutti. Ma le cose stanno diversamente. Innanzitutto dal primo gennaio tutti i cittadini dovranno pagare, anche coloro che non possiedono un televisore. Basta avere la possibilità di accedere al servizio pubblico con computer, smartphone o iPad. Inoltre, si dovrà pagare il canone Rai anche sulle seconde case, che oggi sono esentate da detto pagamento. Oggi il canone è pari a 113 euro e 50 centesimi mentre dal prossimo anno molti finiranno per pagare di più. Quanti sono i cittadini, non ricchi, che hanno una seconda casa non a Capri ma in qualche paesino di cui sono originari, magari ereditata dai propri genitori o nonni? Angelo Ciarlo angelociarlo@gmail.com

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lombardi-cerri

    05 Dicembre 2014 - 07:07

    Domanda base: Perchè i cittadini devono pagare per mantenere la sola RAI?

    Report

    Rispondi

blog