Cerca

Lettere al Direttore

uomini e caporali

Ho visto che a Parigi la gente sfila con una matita in mano,parafrasando un detto western "quando un uomo con la matita in mano incontra un uomo con il kalashnikov,l'uomo con la matita è un uomo morto".Questo vale anche per quei giornalisti che usano la matita per convincere gli islamici invece di utilizzarla contro quegli inetti dei nostri governanti. Invece di chiudere i confini verso il mondo islamico,pensano di chiudere i confini in Europa. Ma siete proprio scemi?! diceva Alonso sulla Ferrari quando gli ordinarono di fermarsi ai box. Prossimamente speriamo che ci siano elezioni,perché non ne possiamo più di questi "caporali",vogliamo degli "uomini".Viva Totò

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog