Cerca

Lettere al Direttore

L’importanza del nome per il quirinale!!!!!!

Spettabili governanti italiani,Si è venuta a creare tra i politici e il popolo una crisi di identità, che si traduce in un rapporto conflittuale. L'Italia il paese delle menzogne,avete assediato il parlamento con l’inganno e la spregiudicatezza vile di personaggi politici che non pensano assolutamente alle sorti del nostro paese.Balle multiple che condannano i meno abbienti a subire ancora l’inefficienza di questo governo , i giovani alla soglia del 40% di disoccupazione, i cassa integrati a morire di elemosina e dalle imprese strozzate dall’ estorsione fiscale.Hanno definitivamente chiuso 110.000 imprese, non c’è futuro alcuno, siamo la pattumiera dell’Europa e insistiamo a farci prendere per i fondelli.La gente è stanca di voi Politici . Ci costate 600 miliardi all'anno per fare cosa ? Solo danni e ancora danni . Sono stanco! Quando sono state distribuite le carte nell'Unione europea, alla Germania, Francia e Regno Unito sono stati assegnati le briscole più alte; all'Italia è toccato il due di briscola.Italia! La nostra Bella italia, nell'unione europea, è come un generale degradato a caporale. Oggi mi viene da dire che dopo la repubblica delle banane, abbiamo una nuova repubblica quella della terra dei cachi. Ormai In Italia il dialogo fra politica e cittadini dà gli stessi risultati di un colloquio fra un muto ed un sordo. Oggi si puo' scrivere un nuovo capitolo per la nostra Nazione dopo le dimissioni di Napolitano si sta sviluppando una situzione del tutto uguale a quella che oggi viviamo, girano nomi che sono collegati a partiti che stanno distruggendo il nostro paese, gente che ha scritto regole che sono solo a favore dei potenti e no del popolo, nomi che il popolo non vuole , io credo invece che a decidere il proprio presidente dovremmo essere noi cittadini italiani a deciderlo , dico questo perche' per noi Italiani il nuovo presidente della repubblica deve essere un vero Italiano, qualunque sia la sua fede politica. Le risorse che egli deve avere devono essere messe a disposizione del popolo italiano . Dovra' trovare un punto di saldatura, dovra' trovare e recuperere la forza e la dignita' che avevamo un tempo in Europa e nel mondo dovra' essere un grande vincitore. Per questo punto di fusione ci sarebbero tanti nomi ma secondo un mio umile parere che forse non piacera' a tanti vedo come presidente giusto l'ex Ministro degli Affari Esteri , e ex Ministro della Difesa Antonio Martino , io lo vedo come l'uomo giusto per far rinascere in molti italiani la voglia di essere nazionalisti e liberali, questo e' l'uomo giusto per la nostra Italia e sapra' farsi rispettare in Europa e nel mondo. Antonio Martino ha l' impronta di un vero spirito italiano. Dopo anni bui e di sottomissioni e' arrivato il momneto di dare una sterzata a questa nostra nazione, con un uomo che sa come rapportarsi nel mondo e sopratutto come rapportarsi con il propio popolo. Allora se questo accadra' sorriderò, perché il mio popolo sarà in mano a un uomo vero e leale e sincero un uomo del popolo. Martino sara' come il lavoratore che assolve il dovere sociale senz’altra speranza per dare un pezzo di pane e la salute al proprio popolo. Con il nome di Antonio Martino ci sara' il bene stare di molti italiani egli sapra' far rispettare le leggi che il popolo vorrà darsi e cooperare lealmente con le autorità legittimamente costituite per aiutarlo a rimarginare, nel più breve tempo possibile, le ferite della nostra Patria. Io lo spero che questo succeda percheì oggi quello che succede che si vuole decidere di mettere un uomo che servira' solo come pupazzo o marionetta delle nazioni potenti (germania in primis) allora siamo nella polvere per non dire altro , e se succedera' questo noi non ci rialzeremo mai piu'. Quindi Oggi si puo' dare un cambiamento e spero che i politici che credono ancora in questa nazione in questo popolo prendano in considerazione questa mia lettera da Italiano che vuole un nome di risalto per dare forza alla nostra nazione nel mondo e che sia un collante per le varie fazioni politiche. ringrazio tutti voi e spero che il prossimo presidente della repubblica sia Antonio Martino un uomo del popolo e che lotta per il popolo e no per i poteri forti. Domenico Marigliano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pietromarceddu

    16 Gennaio 2015 - 17:05

    imposimato è l'unico accettabile

    Report

    Rispondi

    • highlander5649

      16 Gennaio 2015 - 22:10

      visto che daranno di tutto per imporre i peggiori (amato, prodi,...) tanto vale che al quirinale venga no chiamati ugo fantozzi /(almeno ci farebbe ridere..) o totò riina (visti i rapporti tra stato e mafia sarebbe GARANTE di stabilità (a suon di lupara!) e se proprio voglimo fare le cose in grande mettiamo matteo (MESSINA DENARO) almeno all'estero saremo rispettati come uomini d'onore!!

      Report

      Rispondi

blog