Cerca

Lettere al Direttore

Woodcock,il fuoriclasse !

In Italia c’è un Pubblico Ministero che ha nome e cognome di lingua inglese e non ne azzecca una che sia una. Si chiama Henry Woodcock e l’ultima batosta l’ha presa con l’archiviazione “in massa” delle pratiche accusatorie che lui aveva messo in agenda per Giuseppe Bono,Amministratore Delegato di Finmeccanica,Paolo Pozzessere,Paolo Graziano e Massimo Nicolucci,tutti suoi imputati. Non solo,per l’affare delle mazzette promesse per aggiudicarsi la commessa di fregate in Brasile,mazzette presunte solo e sempre dal magistrato anglonapoletano sono stati giudicati non perseguibili,perché neppure essi c’entrano,anche il mio conterraneo Claudio Scaiola e il “faccendiere” Lavitola. Osservo che tra cinque mesi si tradurrà in realtà l’auspicio di Luigi Chiatti,pluriassassino di ragazzini appena puberi e ciò nondimeno profeta,aveva previsto che sarebbe tornato libero giusto dopo vent’anni e,più profeta che mai,aveva aggiunto : “ e tornerò ad uccidere “. Con queste premesse,c’è speranza che Claudio Scaiola possa allontanarsi di qualche chilometro dalla sua magione per assistere,a giudice piacendo,al Festival di Sanremo ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog