Cerca

Lettere al Direttore

Felici e disoccupati

Felici e disoccupati. Secondo le ultime previsioni della UE, nel 2015 la disoccupazione scenderà al 9.8% nella Unione Europea e salirà al 12,8% in Italia. Prendiamone atto considerando che il nostro governo non ha la bacchetta magica, anche se dopo un anno di squilli di trombe ci aspettavamo qualcosa di meglio. Pazienteremo ancora un pò. Quello che, invece, ci fa spazientire è l’affermazione del premier che il 2015 sarà per noi un anno felix, una presa per i fondelli che francamente non ci aspettavamo e non meritavamo. Sarà certamente un anno felix per quei neo miracolati che siedono su poltrone che non avrebbero immaginato neanche in sogno o per gli evasori fiscali che diventano sempre più ricchi e numerosi, non certo per i milioni di disoccupati e le loro famiglie. Impari, il premier, ad essere felix secondo San Colombano “felice colui che diventa cauto per le altrui disgrazie”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog