Cerca

Lettere al Direttore

Sovranità azzerata

Ho appreso con vivo sgomento dall' edizione di ieri sera del TGR del Trentino AltoAdige che centinaia di cosiddetti migranti, cioè clandestini, all' atto di salire sui treni fermi alla stazione di Bolzano e diretti verso l' Austria-Germania, anche se muniti di biglietto, venivano respinti e fatti scendere a terra da regolari effettivi della Gendarmeria austrica presenti sui treni. Ovviamente la notizia come l' ho appresa, ve la do e dovrebbe essere meglio approfondita. Viene però da chiedersi quale povero paese è quello che tollera che sul proprio suolo agiscano organi di polizia di altri paesi senza nulla proferire. Insomma zero sovranità e mi si permetta neanche piu' un briciolo di dignità. Credo che qualche rappresentante delle opposizioni debba farsi sentire e chiedere le dimissioni non solo dei vertici delle polizie locali, ma anche del Commissario del Governo locale e del ministro dell' Interno, sempre ammesso che ne abbiamo ancora uno. La saluto cordialmente Avv. Mario Stefano Sforzellini - Trento

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog