Cerca

Lettere al Direttore

IL DELIRIO DELLA SERRACCHIANI

Il 22 u.s. ho letto la lamentela della Serracchiani in merito alle dichiarazioni della Boldrini, che dobbiamo subirci per volontà del suo partito, mi ha lasciato sconcertato in quanto non riesco a capire perchè la Boldrini non deve permettersi di fare delle osservazioni, non opportune per la carica che occupa, mentre la Serracchiani insieme a Renzi, a Boschi e alla " BANDA DEI BASSOTTI DEL GOVERNO, si possono permettere di decantare l'operato del governo, non eletto dal popolo, al 20%, anche meno, degli elettori che, a mio avviso, tutto quello portato a termine fino ad oggi sono solo del palliativi per il debito pubblico mentre sulle cose concrete ed incisive le decisioni vengono sempre rimandate ed insabbiate ( come la riforma giustizia, la spesa pubblica è aumentata, riforma elettorale, dimagrimento delle camere, gli enti inutili ecc.. ). Usano delibere e voti di fiducia solo per distrarre l'elettorato dai seri provvedimenti da prendere. VERGOGNATEVI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog