Cerca

Lettere al Direttore

Non capisco.

I comunisti sono stati sconfitti. Il muro di Berlino è stato abbattuto perché l'economia del socialismo reale non funzionava: pace all'anima sua. Però, dopo aver abbandonato l'intervento dello stato ed aver concluso che l'economia deve essere appannaggio dei privati, ecco che quelli che si professavano liberali in gran parte diventano turbolenti. Riconoscono all'imprenditore il merito e l'iniziativa, ma non vorrebbero che guadagnasse. Lo vorrebbero vedere con le pezze al culo che rischia però non deve guadagnare; tutto deve cederlo in tasse. Quello lì o va a mettere i soldi nei paradisi fiscali oppure smette di rischiare o di produrre. Quei signori vorrebbero la botte piena e la moglie ubriaca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fatti neri

    20 Marzo 2015 - 19:07

    almeno spendessero bene i soldi delle tasse, invece basta percorrere le strade in auto o vedere i mezzi pubblici in uso ai comuni mortali come sono ridotti per capire che ci stanno derubando di brutto.

    Report

    Rispondi

blog