Cerca

Lettere al Direttore

L' ISIS ha mantenuto le sue promesse (e minacce)

L' invasione di migranti (in molti casi clandestini) paventata e promessa dagli estremisti dell' Isis si sta compiendo siamo invasi quotidianamente da barconi di immigrati (li definissero migranti e non profughi gli autori dei servizi televisivi e a mezzo stampa perchè lo status di profugo puo' essere riconosciuto alla persona che non puo' esercitare nel paese di provenienza i diritti fondamentali riconosciuti dall' ordinamento costituzionale italiano se poi i presunti giornalisti questo non lo sanno andassero a fare i giornalai almeno non direbbero cose distorte). Il nostro governo tace nella totale incapacità di arginare il fenomeno, la missione europea TRITON prevede la ridistribuzione dei migranti tra i vari paesi europei e non l' accoglienza della sola Italia ancora una volta lasciata da sola a fronteggiare il fenomeno (ma mi viene di dire a subire l' invasione vista la totale incapacità ed inettitudine del nostro ministro degli interni e di un arrogante quanto incapace presidente del consiglio) visto che di migranti trasferiti in altri paesi non se ne vede nemmeno l' ombra. I palazzi istituzionali sono occupati da politici incapaci e lontani dai cittadini che non sanno i rischi che corriamo con tutti questi migranti che sono qui senza lavoro e con nessuna possibilita' di trovarlo visto che non ce ne neanche per noi italiani. Noi italiani di destra di sinistra e i tanti sfiduciati che non vanno piu' a votare perchè delusi da questi politicanti, non ci sentiamo sicuri e questi immigrati non li vogliamo, respingiamoli da dove vengono (dalla Libia non scappano perchè c' è la guerra ma vanno li di proposito per poter venire in Italia dallo stretto di Gibilterra sarebbe piu' facile e meno rischioso raggiungere l' Europa ma la Spagna li respingerebbe nei luoghi di provenienza). Se si effettuassero i rimpatri dal paese di provenienza si annullerebbe il numero dei morti per le traversate (chi verrebbe se sapessero che li rimpatrieremmo di li a poco)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog