Cerca

Lettere al Direttore

L'importante non è partecipare ma perdere

L’importante non è partecipare ma perdere. E’ questa la sana pratica del centrodestra che, già inguaiato di suo, si prodiga in tutti i modi per far vincere il centrosinistra. Sarà uno degli accordi segreti del Nazareno? E perchè, se non si fa mai niente per niente? Con questo centrodestra che vive quotidianamente il suo 8 settembre, dove eccellono solo nell’arte di fare ammuina, che bisogno aveva il premier di inventarsi quel tesoretto che Il Sole24ore dimostra assolutamente inesistente definendolo “arma di distrazione di massa”? L’elettorato di centrodestra non ha alcun bisogno di essere distratto, essendo già disfatto di suo e pronto alla resa senza condizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog